TORTA DI POLENTA ALL ARANCIA

VERO E PROPRIO TRIONFO DEGLI AGRUMI, QUESTA TORTA DI POLENTA ALL’ARANCIA CONQUISTERÀ GRANDI CONSENSI E SODDISFERÀ QUALSIASI PALATO.
TORTA DI POLENTA ALL'ARANCIA
Porzioni
4 – 6
Occasione
Cena

UN INVITO A CENA

Da servire con una generosa porzione di crema di vaniglia.  Il modo migliore per concludere un pasto con gli amici.

INGREDIENTI

PER LE ARANCE

  • 3 ARANCE
  • 2 CUCCHIAI DI ZUCCHERO SEMOLATO SCURO
  • 100 ML DI ACQUA

PER LA TORTA

  • 200 G DI BURRO AMMORBIDITO (PIÙ UNA PICCOLA QUANTITÀ EXTRA PER IMBURRARE LA TEGLIA)
  • 200 G DI ZUCCHERO SEMOLATO SCURO
  • 200 G DI MANDORLE TRITATE
  • 100 G DI FARINA PER POLENTA O FARINA DI MAIS
  • 3 UOVA SBATTUTE
  • 1 CUCCHIAINO DI ESTRATTO DI VANIGLIA
  • 1 CUCCHIAINO DI LIEVITO IN POLVERE

PER SERVIRE

  • 600 ML DI PANNA MOLTO DENSA
  • 1 CUCCHIAINO DI ESTRATTO DI VANIGLIA
  • UN RAMETTO DI ROSMARINO PER LA GUARNIZIONE

COME PREPARARE LA TORTA DI POLENTA ALL’ARANCIA

  1. PRERISCALDARE IL FORNO A 160 °C. IMBURRARE UNO STAMPO PER TORTE DA 20 CM.  RIVESTIRE LO STAMPO CON DELLA CARTA DA FORNO NON OLEATA E IMBURRARE ANCHE LA CARTA.
  2. VERSARE 2 CUCCHIAI DI ZUCCHERO E L’ACQUA IN UNA PADELLA E CUOCERE A FUOCO MEDIO FINCHÉ LO ZUCCHERO NON SI SCIOGLIE. TAGLIARE LE ARANCE A FETTE SOTTILI E DISPORLE NELLA PADELLA.  LASCIARLE CUOCERE PER 15 MINUTI CIRCA, FINCHÉ NON DIVENTANO MORBIDE.  TOGLIERE DALLA PADELLA E METTERE DA PARTE.
  3. MONTARE INSIEME IL BURRO E LO ZUCCHERO CON UNA FRUSTA A MANO.
  4. IN UN’ALTRA CIOTOLA UNIRE LE MANDORLE, IL LIEVITO E LA SCORZA DI 3 ARANCE.
  5. LAVORARE TUTTI GLI INGREDIENTI INSIEME ALLE UOVA E ALLA VANIGLIA.
  6. POSIZIONARE LE FETTE DI ARANCIA SUL FONDO DELLO STAMPO DELLA TORTA E VERSARE SOPRA IL COMPOSTO.
  7. CUOCERE IN FORNO PER 40 MINUTI CIRCA, FINO A QUANDO UNO STUZZICADENTI INFILATO AL CENTRO NON ESCE PULITO.
  8. LASCIARE RAFFREDDARE LA TORTA NELLO STAMPO PER 15 MINUTI CIRCA PRIMA DI ROVESCIARLA IN UN PIATTO.
  9. SERVIRE CON UN CUCCHIAIO DI PANNA MONTATA ALLA VANIGLIA, UN RAMETTO DI ROSMARINO E UNO SBAGLIATO CORRETTO.